IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA la legge 107/2015, art. 1, commi 126-130;

VISTA la Nota MIUR prot. n. 14433 del 07/07/2017 "Fondo per la valorizzazione del merito del personale docente - art. 1, commi 126, 127, 128 della legge 13 luglio 2015, n. 107 - assegnazione della risorsa finanziaria e chiarimenti", con la quale si comunica l'assegnazione all'I.C. Mazzarino di Mazzarino, per l'a.s. 2016/2017, della risorsa finanziaria pari ad euro 22.229,33 lordo dipendente, corrispondente ad euro 29.498,32 lordo Stato;

VISTA la Circolare interna n. 188 del 12/07/2017, con cui si chiedeva ai docenti di produrre una dichiarazione personale entro il termine del 09/08/2017;

ESAMINATE le dichiarazioni personali dei docenti presentate entro il termine fissato;

TENUTO CONTO dei criteri approvati dal Comitato di Valutazione della Scuola;

VALUTATE le dichiarazioni personali prodotte dai docenti di ruolo e le evidenze osservabili sulla base degli indicatori e descrittori precisati nei suddetti criteri, con riferimento alle aree di cui al p. 3 del comma 129 della legge 107/2015,

COMUNICA

- Con Nota MIUR prot. n. 14433 del 07/07/2017, è stata comunicata a questa Istituzione Scolastica l'assegnazione di euro 22.229,33 lordo dipendente, corrispondente ad euro 29.498,32 lordo Stato;

- Con Circolare interna n. 188 del 12/07/2017, si chiedeva ai docenti di produrre una dichiarazione personale entro il termine del 09/08/2017;

- Sono state valutate le istanze prodotte dai docenti entro il termine fissato;

- Nell'assegnazione della risorsa si è tenuto conto dei criteri approvati dal Comitato di Valutazione della Scuola, pubblicati sul sito dell'Istituzione Scolastica;

- L'importo complessivo è stato ripartito fra le tre aree di cui al p. 3 del comma 129 della legge 107/2015, come da successiva tabella:

Area A

(€ 7.409,77)

Area B

(€ 7.409,77)

Area C

(€ 7.409,77)

 

- La risorsa è stata assegnata complessivamente a n. 55 docenti di ruolo, di cui n. 7 della scuola dell'Infanzia, n. 30 della scuola Primaria, n. 18 della scuola secondaria di I grado;

- La quota dell'Area A è stata suddivisa tra 49 docenti; la quota dell'Area B tra n. 14 docenti; la quota dell'Area C tra 39 docenti, come da successiva tabella:

 N. DocentiImporto pro-capite (L.D.)
Area A (€ 7.409,77)49€ 151,21
Area B (€ 7.409,77)14€ 529,26
Area C (€ 7.409,77)39€ 190,00

- A n. 14 docenti è stata attribuita la quota pro-capite delle aree A, B, C, per un importo di € 870,47;

- A n. 19 docenti è stata attribuita la quota pro-capite delle aree A e C, per un importo di € 341,21;

- A n. 16 docenti è stata attribuita la quota pro-capite dell'area A, per un importo di € 151,21;

- A n. 6 docenti è stata attribuita la quota pro-capite dell'area C, per un importo di € 190,00.

La risorsa complessivamente attribuita per la valorizzazione del merito del personale docente è pari ad € 22.228,93.

Le somme sono da intendersi Lordo dipendente e saranno erogate, anche in quota, mediante l'accreditamento sul cedolino unico entro il mese successivo alla comunicazione dell'effettiva disponibilità da parte dei competenti uffici del MIUR.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Giovanna Ambrosiano

 

News

Formazione Docenti

Questionario Genitori

Risultati immagini per questionario

Progetto Erasmus+

Area alunni

Go to top